Smaltochimica negli ultimi anni dopo l’avvento delle tecnologie digitali, che ha coinvolto l’insieme di tutti i processi produttivi ceramici, dalla pressatura, alla smaltatura, decorazione e cottura, ha rinnovato radicalmente la sua proposta di additivi chimici per ceramica per adeguare la sua offerta alle molteplici nuove esigenze di ottimizzazione delle lavorazioni.

Le linee guida che hanno indirizzato e a cui si sono ispirate le scelte tecniche e commerciali di Smaltochimica sono state dettate dalla ricerca di prodotti GREEN, in continuità con le scelte tecniche già adottate nel 2012 con la gamma degli additivi ecologici NATURE proposta durante il Cersaie anche a seguito del conferimento all’azienda della certificazione ambientale ISO 14.000. In particolare è stata posta la massima attenzione alla soluzione di problemi di inquinamento ambientale derivanti dalle emissioni dei forni di cottura dei materiali.
Prodotto di punta degli ultimi anni, di cui Smaltochimica è leader sul mercato, sono le colle digitali DIGICOL a base solvente o le ultime a base acqua. Entrambe sono usate da molte aziende in produzione e sono apprezzate per il loro eccellente funzionamento in applicazione e per il loro basso impatto ambientale, sia dal punto di vista degli odori che per le emissioni di CO2.

Le nuove linee di prodotti GREEN di Smaltochimica sono una garanzia per il cliente insieme con i servizi e le innovazioni che l’azienda ha sempre fornito per oltre quarant’anni di presenza nel distretto.
Le profonde innovazioni a livello aziendale hanno trovato una ulteriore espressione nel restyling del marchio che si è evoluto mediante una proposta grafica più attuale e contemporanea. Un logo contraddistinto dalla BEUTA ROSSA da sempre immagine simbolo di Smaltochimica. Anche nel marchio è riconoscibile la continuità di una azienda che anche in un’epoca di grandi mutamenti tecnologici è riuscita attraverso l’evoluzione dei prodotti e dei servizi a guardare avanti con la competenza tecnica e la serietà di sempre.